Il futuro del denaro è digitale: ecco i cambiamenti in atto con le criptovalute

Il_futuro_del_denaro_e_digitale_ecco_i_cambiamenti_in_atto_con_le_criptovalute
Redazione il 03 agosto 2018

In questo articolo cercheremo di capire come la rivoluzione generata dalla nascita della criptovalute ha modificato le nostre vite e come le cambierà sempre più nel prossimo futuro.

In cosa sono cambiate le nostre vite grazie alle criptovalute?


Le criptovalute, anche se non ce ne accorgiamo, condizionano già in parte la nostra esistenza. Ad esempio stanno modificando radicalmente il mondo della finanza, da cui, a sua volta, dipendono i prezzi di tutti i beni e servizi che usiamo quotidianamente. 

Mentre una volta era necessario attendere anche giorni per un bonifico internazionale e bisognava pagare commissioni più o meno elevate, con il rischio che la transazione venisse bloccata da questa o quella autorità, ora le criptovalute permettono accrediti nel giro massimo di un’ora con costi di transazione molto bassi e senza alcuna eventualità che la transazione venga bloccata.

In questo modo si favoriscono gli scambi a livello internazionale, anche con paesi, come ad esempio il Venezuela, colpiti da embargo e da sanzioni commerciali. Inoltre, essendo quotate su borse di scambi aperte tutto l’anno, permettono di avere una quotazione dei principali beni e servizi anche nei giorni festivi. Ad esempio si può ricavare il tasso di cambio implicito tra l’euro e il dollaro, calcolandolo in base al rapporto con il Bitcoin o ad un'altra criptovaluta, anche la domenica, giornata in cui non ci sono quotazioni per via della chiusura del mercato FOREX.

Le criptovalute stanno modificando il modo in cui le aziende di tutto il mondo si finanziano, aziende per cui potremmo lavorare o di cui potremmo acquistare i prodotti. Con le cosiddette ICO, Initial Coin Offering, esse hanno infatti un accesso molto più facilitato e con molta meno burocrazia alle risorse finanziarie. Le ICO, che ricordano e sono per certi versi simili alle tradizionali IPO, sono possibili proprio grazie alle criptovalute.

Le criptovalute e la tecnologia blockchain stanno anche modificando il modo con cui ci rapportiamo con gli oggetti intorno a noi. Ad esempio nel settore Internet of Things (IoT) le criptovalute stanno aiutando circa 27 miliardi (al giorno d’oggi) di macchine connesse tra di loro a comunicare e a sviluppare prime forme di economia. Esempi concreti sono, ad esempio, le smart grid intelligenti, in cui le criptovalute possono essere usate per tenere traccia della produzione di ogni singolo elemento che produce elettricità e lo rilascia sulla rete, come un pannello fotovoltaico o una pala eolica.

Utilizzi simili vengono già fatti in ambito medico, dove gli smart device possono monitorare in tempo reale tutti i nostri parametri fisiologici e salvarli in modo anonimo su una blockchain, facendo in modo che siano disponibili per ospedali e/o altri interessati mantenendo, comunque, la nostra privacy e la consistenza nel tempo di queste informazioni così preziose.

 

Vuoi capire come valutare un progetto legato a una nuova criptovaluta? Scarica la nostra guida ed entra nel mondo della blockchain

 

Quali sono gli scenari futuri?

Gli scenari futuri non sono certi, ma tutti gli esperti prevedono che ci si continuerà a muovere più o meno sulle linee guida tracciate in questi anni. Molto dipenderà anche dall’atteggiamento dei governi, se questi ultimi si sentiranno in qualche modo minacciati da questa rivoluzione in atto o se cercheranno di accompagnarla. Una previsione che molti esperti fanno, rimanendo in questo contesto, è che le criptovalute un giorno rimpiazzeranno in tutto e per tutto le valute tradizionali emesse dai vari stati mondiali.

C’è chi si spinge, addirittura, ad ipotizzare l’instaurazione di una unica criptovaluta mondiale, che renderà obsoleto il concetto di cambio. In un mondo sempre più interconnesso e sempre online la presenza di barriere doganali e giurisdizioni valutarie, come avviene oggi, potrebbe essere solo un ricordo di un involuto passato. Secondo altre ipotesi, le criptovalute soppianteranno le valute tradizionali e il loro numero crescerà di molto fino alla creazione di criptovalute regionali o criptovalute legate a scopi ben specifici o categorie di persone.

Questa seconda ipotesi sembra, ad oggi, più probabile, anche perché già ci sono criptovalute, come lo IOTA, che nascono apposta per usi nel settore IoT. Un altro settore che potrebbe trarre grande beneficio da queste tecnologie, e che in parte lo sta già facendo, è quello dell’Intelligenza Artificiale, dove le criptovalute e la tecnologia blockchain aiutano sensibilmente nello stabilire ecosistemi economicamente e finanziariamente efficienti.
 

Scarica ebook per analizzare progetti legati a ICO

Categorie: Criptovalute

Iscriviti alla newsletter

Post più letti del mese

Scopri i nostri eventi