Come sfruttare la blockchain per la vendita al dettaglio? 3 grandi vantaggi per i negozi fisici

Cliente paga con lo smartwatch
Redazione il 30 novembre 2018

Per avere un’idea dell’importanza della tecnologia blockchain nel mondo contemporaneo, la si può immaginare come una marea sul punto di inondare tutti settori e rivoluzionare ogni industria in modo paragonabile all’avvento di Internet.

Integrandola nella propria attività commerciale e introducendo pagamenti in criptomonete, il commerciante ha a sua disposizione una pletora di vantaggi, tra cui la possibilità di:

  • risparmiare in commissioni sulle transazioni;
  • ridurre il rischio di frodi;
  • ricevere pagamenti più velocemente;
  • attivare programmi di fidelizzazione in modo semplice;
  • espandere la propria clientela su scala globale senza spese aggiuntive.

Ma quali sono i vantaggi per i negozi fisici e la vendita al dettaglio?

Possiamo riassumerli in tre grandi aree principali: rapporto con i clienti, gestione dell’impresa, pagamenti e contratti. Vediamoli più in dettaglio.

 

Vorresti inserire le criptovalute tra i metodi di pagamento del tuo negozio? Scarica la nostra guida gratuita per capire tutti i passi da compiere!

 

1. Rapporto con i clienti

Uno dei grandi vantaggi della tecnologia blockchain è la possibilità di migliorare sia l’esperienza di acquisto che la sicurezza del cliente, aumentando di conseguenza il livello di fiducia che il cliente ripone nel nostro negozio.

Privacy

A differenza dei pagamenti con carta di credito, le transazioni con criptovalute non richiedono al cliente di fornire dati personali. L’acquirente può effettuare acquisti senza dover firmare ricevute, fornire dati sensibili o rivelare la propria identità. Questo aiuta a prevenire i furti di identità e garantisce un livello di privacy superiore.

Autenticità e qualità dei prodotti

La tecnologia blockchain permette di verificare l’autenticità dei prodotti e il loro movimento attraverso la catena di approvvigionamento fino alla vendita al dettaglio e oltre. Soprattutto nell’industria dei beni di lusso, il problema della contraffazione è sempre presente. Appositi microchip, invisibili a occhio nudo e contenenti una chiave privata, possono essere inseriti in determinati prodotti. Una corrispettiva chiave pubblica viene poi salvata su una blockchain.

In questo modo, una volta fatto la scansione del chip, l’algoritmo di crittografazione sarà in grado di verificare che il prodotto sia autentico. La stessa logica può essere applicata a beni provenienti da determinati produttori permettendo ai commercianti di provare l’eticità e sostenibilità di beni di consumo, per esempio nel settore alimentare, determinando che siano composti di ingredienti naturali, forniti da artigiani locali.

Digitalizzazione delle garanzie

Al momento dell’acquisto in negozio sarà possibile validare immediatamente l’acquisto, permettendo l’attivazione della garanzia. I consumatori potranno anche mantenere un portafoglio virtuale di garanzie, senza rischio di smarrirle.

Esperienza di acquisto e programmi fedeltà

La tecnologia blockchain aiuta a tenere traccia del comportamento d’acquisto dei clienti permettendo di gestire in modo semplice dei programmi fedeltà sofisticati. Grazie agli smart contract (dei programmi creati sulla blockchain che permettono di attivare determinate azioni quando si verificano delle condizioni preimpostate), le ricompense per i consumatori possono essere create su misura sulla base del comportamento d'acquisto e sarà possibile la distribuzione automatica di cashback, punti, sconti e premi.

2. Gestione dell’impresa

La tecnologia blockchain permette di creare un sistema sicuro e affidabile per gestire il negozio e la vendita al dettaglio, dall’amministrazione alla contabilità, fino alla logistica, garantendo l’efficienza dei processi interni ed esterni.

Ecco alcuni esempi:

Inventario

Grazie agli smart contract, è possibile automatizzare il rifornimento automatico dell’inventario, per esempio riordinando determinati prodotti quando la quantità in negozio va al di sotto di un certo limite.

Catena di approvvigionamento e fornitura

La blockchain rende possibile tenere traccia di ogni singolo passaggio nella catena di approvvigionamento, dal produttore al distributore al rivenditore, permettendo di evitare manomissioni e smarrimenti e verificando la provenienza di ogni singolo prodotto.

Tracciamento più efficace delle spedizioni

Di conseguenza, il tracciamento dei prodotti non sarà più un problema, dal momento che lo spostamento sarà tracciato automaticamente e aggiornato in tempo reale. Sarà anche possibile automatizzare tutta una serie di operazioni, per esempio tracciare e richiamare lotti difettosi.

3. Pagamenti e contratti

La tecnologia blockchain rende possibili transazioni sicure tra due parti senza la necessità di una terza parte neutrale, come per esempio una banca o un marketplace. Ecco alcuni esempi importanti per la vendita al dettaglio.

Pagamenti via smartphone tramite QR code

Uno dei principali svantaggi dei pagamenti via smartphone tradizionali è la sicurezza. La tecnologia blockchain elimina il rischio di frode registrando tutte le transazioni e rendendo impossibile la loro manomissione.

Processi più efficaci di restituzione prodotti e rimborsi

La tecnologia blockchain può rendere più semplice restituire e rimborsare prodotti con sforzo minimo da parte del commerciante. Inoltre quest’ultimo avrà in ogni momento la visione completa della posizione del prodotto, dei problemi verificatisi e dell’interazione delle varie parti con il prodotto a ogni passo.

Evitare i chargeback

Per i commercianti, uno degli aspetti meno piacevoli dei pagamenti tramite carta di credito è il rischio del chargeback, lo storno dell’importo pagato che viene restituito al compratore, spesso per nessun motivo reale. Le transazioni con criptovalute sono irreversibili e non sono annullabili da terze parti, eliminando completamente il rischio di chargeback.
 

Scarica ebook su come inserire le criptovalute tra i metodi di pagamento del tuo negozio

Categorie: Blockchain

Iscriviti alla newsletter

Post più letti del mese

Scopri i nostri eventi